Italiano  Inglese

Portale Ufficiale del Turismo della Provincia di Rovigo


15-Valli nel Delta del Po
Sei in: Home / News
Torna all'inizio

« torna indietro - salva in formato pdf

NEWS

Visite guidate al Museo di Adria

Anfore

Da Fortuny alle origini: le civiltà dei sette mari
Visite con navetta e guida turistica
al Museo Archeologico di Adria
Domenica 6 e 20 Marzo 2011

In occasione della mostra in corso a Palazzo Roverella, “L’Ottocento elegante : arte in Italia nel segno di Fortuny 1860- 1890”, sono in programma  visite guidate a tema con navetta che parte da Rovigo.
Gli itinerari sono stati ideati per dare l’occasione a chi visita la mostra di Palazzo Roverella, ma anche a chiunque lo desideri , di scoprire le bellezze storiche e artistiche della nostra provincia .
Domenica 6 e 20 Marzo sono previste due visite nelle splendide sale del Museo Archeologico nazionale di Adria.

La sezione del museo riguardante l’età preromana e romana illustra le vicende del porto di Adria, frequentato dai Greci già dal VI sec a.C. ; iscrizioni su vasi e bronzetti arcaici trovati nell’abitato evidenziano ad Adria la presenza nello stesso periodo anche di un nucleo etrusco. La grande quantità di vasi attici, a figure nere o rosse, dipinti da famosi maestri, documentano l’intenso flusso commerciale fra le due civiltà. L’Adria veneta, invece, probabilmente alfabetizzata proprio dagli etruschi, è testimoniata da frammenti di vasi zonati di tipo paleoveneto, bronzetti votivi e palette in bronzo, e iscrizioni su vasi in corredi tombali di età ellenistica. Di notevole attrattiva l’oreficeria etrusca del VI-III sec rinvenuta ad Adria, con orecchini, bracciali, collane (spicca un prezioso diadema a foglie d’oro). Nel 49 a.C. Adria divenne municipio romano, anche se l’influenza romana preesiste già nel II sec con la Via Popilia, che la collegava con Rimini. Pezzo forte è il miliare di pietra con il nome di Publius Popilius Lenas, esposto nel lapidario allestito nel cortile del museo. Le testimonianze di Adria romana dalla sua municipalizzazione fino alla fine del I sec. d.C., sono quelle delle necropoli della zona, anche a seguito di recenti scavi (vetri di alta qualità esecutiva e decorativa di produzione locale e ceramiche in terra sigillata nord-italica, insieme a ceramica comune, lucerne e oggetti in bronzo dorato).

L’appuntamento con le Guide Turistiche è alle 14.30 davanti all'Ufficio IAT di Rovigo, Piazza V. Emanule, 20. Prenotazione obbiligatoria al numero 348.2565569 oppure a info@flumina.com. Costo servizio guida e navetta 7 Euro adulti / 3 Euro bambini. Per info chiamare: 0425 386290. 

scarica brochure


Attenzione La redazione del portale non risponde di eventuali variazioni di date e programmi.

« torna indietro - salva in formato pdf

 

Booking Online

Slow Tourism

Slow Tourism

Motor

Adria Interbike